Commenta

Gli ex allievi dello Stanga
presentano il corso sul benessere
degli amici cani, gatti e uccelli

Presentato presso il Palazzo della Provincia, il corso base “alimentazione e benessere dei nostri amici cani, gatti, uccelli”. A promuoverlo, l’Associazione ex allievi dell’Istituto Agrario Stanga, rappresentata dal suo presidente Basilio Monaci, grazie al sostegno del Banca di Credito Cooperativo Adda e Cremasco – Cassa Rurale, presieduta da Giorgio Merigo.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività che gli ex allievi dello Stanga organizzano ogni anno, raccogliendo centinaia di adesioni, come accade ad esempio, per l’ormai tradizionale appuntamento con il corso di giardinaggio.

TRE SERATE AL CENTRO GIOVANILE SAN LUIGI

Il corso si terrà presso la sala conferenze del Centro giovanile S. Luigi e si articolerà in tre incontri, tenuti da Angelo Doldi, perito agrario ed ex allievo e da veterinari esperti.
La quota di iscrizione è di 10 Euro (devoluta all’Associazione ex-allievi), mentre per i soci della Bcc la partecipazione è gratuita.
Si partirà venerdì 24 febbraio alle 20,45, quando si tratterà di evoluzione, alimentazione, riproduzione, salute, comportamento e benessere del cane.
A seguire, venerdì 2 e venerdì 9 marzo alla stessa ora, verranno affrontate le stesse tematiche, ma con riferimento al gatto ed infine agli uccelli.
Moderatore degli incontri il prof. Basilio Monaci, che ha voluto ringraziare Don Lorenzo Roncali, che ha messo a disposizione la sede degli incontri.
Informazioni ed adesioni entro il 22 febbraio presso la segreteria dell’Istituto Agrario Stanga, sita in Viale S. Maria (Tel. e fax 0373 .257970) o presso gli sportelli della BCC dell’Adda e Cremasco – Cassa Rurale.

GRAZIE ALLA BCC ADDA E CREMASCO

“Da parecchi anni – riferisce Basilio Monaci – intendiamo valorizzare gli ex allievi dello Stanga, che nel corso della vita si sono affermati nel mondo delle professioni. Ora, proponiamo questi incontri informativi – afferma Monaci – sui nostri amici cani, gatti e uccelli, che sono una novità per il territorio e lo facciamo, perché sappiamo che stanno a cuore a molte persone. Ma – continua Monaci – lo vogliamo fare in un modo più professionale, grazie alla disponibilità e alla competenza dei relatori e ovviamente al grande sostegno che ci da sempre la Bcc dell’Adda e del Cremasco, senza il cui aiuto, nessuna delle nostre manifestazioni potrebbe essere realizzata”.
Un tema quello di questo corso, che sicuramente troverà riscontro tra i cittadini e che pone l’Associazione ex allievi dello Stanga, tra le realtà più dinamiche dell’associazionismo cittadino.

i. g.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti