Ultim'ora
Commenta

Lista civica o Terzo Polo:
l’Udc chiede chiarezza a Capetti,
l’assessore cremasco riflette

– l’assessore Luciano Capetti

“Che Capetti ci faccia sapere cosa vuol fare”. Dopo l’autocandidatura alle amministrative dell’assessore Luciano Capetti l’Udc avanza l’aut aut. E’ successo ieri sera durante l’incontro tra la direzione provinciale dell’Udc e la sezione cremasca del partito; se in linea generale l’orientamento politico in vista delle prossime amministrative sembra già strutturato, l’unico nodo da sciogliere rimasto è quello tra l’Udc e il rappresentante del partito in giunta: “Occorre ragionare con Capetti per capire se la sua candidatura sia una mossa per smuovere le acque in un centrodestra che non si è ancora espresso o se intenda realmente intraprendere un percorso personale a capo di una lista civica – commenta il coordinatore provinciale Udc Giuseppe Trespidi – E’ chiaro che se sceglie di autocandidarsi non potrà avere il sostegno dell’Udc”.

LA DIREZIONE DEL TERZO POLO

Ancora nessun nome da parte del Terzo Polo per quanto riguarda la poltrona di sindaco. L’idea rimane quella di mettere in campo alleanze con le forze di centro presenti sul territorio, oltre alla già dichiarata proposta di coalizione con Futuro e Libertà e Alleanza per l’Italia. L’attenzione rimane puntata alle nuove forze del territorio, in vista di possibili accordi che però non andrebbero a compromettere l’appartenenza al partito. “Ultimamente in politica sembra essersi sviluppata una sorta di paura a presentarsi per ciò che si è, con la tendenza a cercare di proporsi a tutti i costi come soluzioni alternative a ciò che è stato finora – conclude Trespidi. “I cittadini vogliono chiarezza: la politica non si improvvisa, per questo occorre aprire le porte alle nuove forze ma far tesoro dell’esperienza nel segno dell’appartenenza al partito”.

IL NO COMMENT DI CAPETTI

Dal canto suo l’assessore Luciano Capetti mantiene un riflessivo silenzio, scnadito solo dalle già espresse perplessità in merito al percorso dichiarato dal Terzo Polo. “Ciò che penso in merito non è una novità : non si tratta di un problema personale ma di una questione di gestione legata alla linea politica, voglio capire a mia volta come intenda muoversi il Terzo Polo”. Fiato sospeso per la questione candidatura, che Capetti affronta con cautela: “Mi è stata chiesta una risposta, intendo rifletterci”.

Lidia Gallanti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti