Commenta

Arrestato dall’Arma
clandestino 26enne
già espulso

Espulso nel 2006, è rientrato in Italia ma è stato arrestato dai carabinieri della Radiomobile di Crema. I militari dell’Arma hanno fermato domenica a Spino d’Adda Leonard L., albanese 26enne, mentre si trovava alla guida di una Fiat punto intestata a un noto prestanome residente a Confienza (Pavia). Lo hanno identificato tramite un passaporto originale. Con le generalità fornite il ragazzo è apparso incensurato ma senza stabile dimora. Nessuna plausibile giustificazione sul motivo della presenza nel territorio cremasco. L’intestatario della Punto risulta invece proprietario di centinaia di veicoli, molti dei quali in uso a pregiudicati. Tale semplice espediente rende difficili gli accertamenti. Il 26enne è stato accompagnato in caserma e con le impronte digitali è stato accertato il frequente utilizzo dell’alias Leonard  lleshaj, espulso coattivamente con decreto emesso dalla Prefettura di Prato ad agosto del 2006 (ed eseguito a Bologna). Nonostante fossero ‘puliti’ il documento e l’auto, carabinieri hanno verificato la violazione del decreto di espulsione e hanno arrestato il cittadino originario dell’Albania.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti