Lettere
Commenta

Colazione a scuola:
iniziativa della scuola
Primaria di Ombriano

da Pietro Bacecchi

E’ arrivato un bastimento carico di ………latte e cereali, fette biscottate e marmellata, pane e miele, biscotti, yogurt, the, frutta.

Per fortuna non ci sono stati incidenti di percorso, l’approdo è riuscito perfettamente e le vettovaglie sono giunte puntualmente a destinazione. Comandanti dell’operazione Simona Cervieri e Massimo Bergamaschi, dispensatori di prelibatezze tratte dalla cornucopia della Sodexo; sede della distribuzione la mensa della Scuola Primaria di Ombriano (a Sabbioni e a Braguti l’appuntamento è rinviato all’indomani).

I bambini sono di classe quarta e sono arrivati a stomaco vuoto, non perché reduci da un prelievo in un Laboratorio di analisi ma in quanto già al corrente dell’iniziativa. L’appetito vien mangiando, anche se è già poderoso inizialmente e aumenta insieme al piacere di stare tra compagni e con le insegnanti, la M.a Facchi, la M.a Tameni e la M.a Doldi. Grande invenzione la scuola, ma fare colazione a scuola ancora di più: è come fare un pieno di benzina prima di un viaggio verso la conoscenza.

Simona e Massimo sono eleganti e perfetti nei gesti. Simona è anche, insieme alle colleghe Noemi e Antonella, la sapiente regista dei pranzi quotidiani dei ragazzi, che orchestra con garbo, dedizione e fantasia.

Le particolari scenografie e l’abbigliamento in linea con le ricorrenze del momento, ad esempio in occasione della festa di Halloween, del Natale e del Carnevale, fanno delle tre signore le perfette interpreti di una trama unica nel suo genere e sicuramente senza paragoni possibili nelle mense scolastiche della zona e non solo.

I bambini sono contenti e appagati, le insegnanti soddisfatte, il clima amichevole e la nebbia esterna dimenticata. E’ un buon inizio per una buona giornata. E’ già toccato anche alle terze e presto il testimone passerà alle quinte: per forza, i successi richiedono quantomeno il bis e se lo share rimarrà su livelli alti potremmo quasi eguagliare le puntate di Beautiful.

Prof. Pietro Bacecchi (Dirigente Scolastico Secondo Circolo Didattico)

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti