Commenta

Erogasmet pronta a rifare la storia
Dopo Gazzada secondo posto solitario
Biancorossi mai così in alto

Mai così in alto in tutta la propria storia. Battendo Gazzada e approfittando delle sconfitte rimediate da Desio e Piadena, i biancorossi dell’Erogasmet si trovano ora al secondo posto solitario in classifica. Ad oggi, il miglior risultato di sempre nella storia del sodalizio presieduto da Stefano Donarini.

FORZA DEL GRUPPO

Preziosissimi i due punti ottenuti sul campo di un quintetto che lotta per evitare i playout, ma che dispone di un discreto apparato tecnico. I ragazzi di coach Galli, sono però riusciti a far fronte ai momenti difficili grazie alla forza del gruppo.

LA PARTITA

Ottimo l’avvio dei biancorossi, che trascinati da Rossetti si portano sul 13-25. Gazzada reagisce a cavallo fra il secondo e il terzo tempo e si riporta in partita, prima del Denti-show che con 8 punti consecutivi scava nuovamente la differenza. Gazzada ha un nuovo sussulto d’orgoglio, si riporta a -4, poi viene spinto lontano da Crescentini, Denti e Rambaldi. La partita si chiude sul 61-71 per gli ospiti.

PROSSIMO TURNO

Nel prossimo turno Crema sarà impegnata in casa contro Piadena degli ex Vacchelli e Pedroni. Per i casalaschi il periodo è positivo, e l’Erogasmet si prepara ad affrontare anche questa prossima insidia.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti