Commenta

Icos Crema Volley sul mercato
Carla Rossetto si presenta
Barbieri: “Un tassello per il futuro”

Già a lavoro il nuovo acquisto delle violarosa direttamente dalla serie A1, a conferma delle ambizioni del team presieduto da Claudio Cogorno.
Si tratta del libero Carla Rossetto, reduce dall’esperienza di Conegliano dove la squadra locale è stata costretta per problemi di natura economica, a interrompere la partecipazione al massimo campionato, con il conseguente smantellamento della squadra.
Per il tecnico dell’Icos Leo Barbieri, l’arrivo a Crema della nuova giocatrice, rappresenta un’opportunità per rinforzare un organico, che bene ha fatto fino a questo momento: “Siamo riusciti a cogliere l’opportunità di avere Carla con noi e ne siamo molto contenti, anche s e c’è il rammarico per chi è stato sostituito – dice Barbieri – ma Carla è una ragazza giovane, che ha già tanta esperienza è può dare un grande apporto sulla seconda linea. Inoltre, come il pubblico di Conegliano che l’ha conosciuta e subito si è innamorato di lei, credo che anche il pubblico di Crema lo farà”.
Ma il tecnico guarda oltre: “La nostra è una squadra giovane, a parte Togut e Secolo, le altre sono tutte sotto i 24 anni – dice Barbieri – e l’augurio è che Carla possa rappresentare un tassello per il futuro, un futuro ambizioso dove speriamo possa rientrare anche lei”.
Da parte sua, la neo arrivata al termine dell’allenamento odierno dice: “Dopo due allenamenti, le prime impressioni che ho della squadra sono buone. Conoscevo già qualche ragazza, anche perchè ci si vede sui campi da avversarie – dice la Rossetto – ora, sarà necessario per me un po’ di tempo per ambientarmi in questa nuova avventura e ringrazio la società che mi ha dato la possibilità di riprendere l’attività, perché quello che è accaduto a Conegliano non è facile da mandar giù”.
Obiettivi?
“Quello della società credo siano i playoff, però se si riuscisse a fare qualcosa in più è meglio”.
Nel caso in cui la società riuscisse a completare la documentazione per il tesseramento, domenica ci potrebbe essere l’esordio nella gara interna contro Forlì, dove Carla ha militato nella sua prima esperienza nella massima serie, nel campionato 2004-2005.

Ilario Grazioso

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti