Cronaca
Commenta

Comincia male la giornata dei pendolari
Guasti al materiale rotabile:
già cancellati due treni

Mercoledì difficile per i pendolari della linea Cremona-Crema-Treviglio. La giornata, infatti, inizia con due treni cancellati. A renderlo noto è la stessa Trenord con uno short message su Twitter inviato a beneficio dell’utenza. “Il treno 10462 da Cremona per Treviglio delle 8,43 – spiega l’azienda che si occupa di trasporto pubblico su ferro -, oggi è cancellato a causa di un guasto al treno. Cancellato anche il treno corrispondete 10459 da Treviglio per Cremona delle 10,07”. Pur non rientrando fra i convogli a massima densità di utenza, resta il disagio per i passeggeri cremaschi costretti a ricorrere a mezzi sostitutivi. Ancora una volta finisce sotto accusa il materiale rotabile utilizzato su una linea che quotidinamente trasporta circa 5mila 200 utenti.

LUNEDI RALLENTAMENTI

La settimana non era cominciata bene, anche se stavolta non per responsabilità di Trenord. Un’automobile, infatti, all’altezza di via Indipendenza aveva divelto una delle sbarre del passaggio a livello, dando vita ad una serie di rallentamenti dei convogli in attesa della messa in sicurezza della barriera ferroviaria.

AGGIORNAMENTO – Dopo la cancellazione del treno 10462 dovuta ad un guasto del materiale rotabile, Trenord ha provveduto ad allestire un mezzo sostitutivo del corrispettivo convoglio 10459 in partenza da Treviglio alle 10,07 con direzione Cremona.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti