Politica
Commenta

Formigoni incontra i Presidenti
delle province lombarde
“Dico no alla loro eliminazione,
il Parlamento riveda la legge”

Fra poche ore il governatore della Lombardia Roberto Formigoni incontrerà i presidenti delle Province. Un incontro in programma venerdì 13, che avrà al centro dei colloqui l’ipotesi di smantellamento degli enti locali previsto dall’intervento effettuato sull’ordinamento delle Province dall’articolo 23 della legge 214.

RIVEDERE LA LEGGE

Formigoni sul punto è chiaro: “Regione Lombardia – dichiara -, ha affermato in modo chiaro il proprio ruolo di ente di Governo e non di gestione, attribuendo sussidiariamente funzioni di grande rilievo alle autonomie territoriali in base ai principi dell’art. 118 della Costituzione. Per queste ragioni ritengo che il Parlamento debba sollecitamente rivedere le scelte operate con la legge 214”. Ancora più drastica la conclusione: “E’ quindi chiaro – osserva il Governatore -, che non condividiamo l’ipotesi di una surrettizia eliminazione delle Province. Anche se non deve essere sottovalutata la necessità di una profonda razionalizzazione del funzionamento e dei costi degli enti provinciali, per esempio attraverso un’opera di accorpamento sul territorio secondo ipotesi che Regione Lombardia sta da tempo studiando e che domani potrebbero essere discusse con i presidenti delle Province lombarde”.

 

©RIPRODUZIONE ERISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti