Commenta

La Reima Crema non accusa cali
Successo esterno contro Castelnuovo

Al debutto del 2012 la Reima Crema non accusa cali di tensione e conquista un importante successo esterno sul difficile terreno della Pallavolo Castelnuovo. Lo staff tecnico e la dirigenza hanno chiesto di partire con il piede giusto, e la squadra ha risposto alla grande. I primi due set sono stati vinti in maniera impeccabile da parte dei blues che giocando quasi alla perfezione sono riusciti non hanno accusato problemi, come dimostrano il 17-25 ed il 19-25 finale. Nella terza frazione di gara i padroni di casa sono hanno approfittato di qualche errore di troppi della Reima (due attacchi out e due errori in ricezione), per chiudere in vantaggio al secondo tempo tecnico sul 16-12. A questo punto Silva e soci si ricompattano e ritornano prepotentemente in corsa (21-24), prima di concludere positivamente l’incontro. Cuore, tecnica e carattere sono state le armi in più per conquistare i tre punti. Un gradito regalo arriva da Sassuolo, infatti il Volley Viadana supera il LB Volley al quinto set, permettendo di allungare a quattro punti il distacco sugli emiliani. I ragazzi dovranno comunque lottare ogni sabato, per mantenere vivo il sogno promozione che sembra concretizzarsi con il passare delle giornate. Prossimo appuntamento sabato 14 gennaio arriverà la CBL Costa Volpino, terz’ultimo con dieci punti. La serie C in corsa per i play off al Pala Bertoni ha affrontato la non irresistibile formazione del Volley Oreno, vincendo la gara per 3-1, raggiungendo il terzo posto in classifica.

 

PALL. CASTELNUOVO-REIMA CREMA 0-3
PARZIALI: 19-25; 20-25; 23-25.

PALLAVOLO CASTELNUOVO: Fantoni 3, Veronese 8, Ferrari 9, Manzoli 5, Bulighin 10, Bissoli 8. All.: Marconi.
REIMA CREMA: Bonizzoni 11, Mazzonelli 4, Mazzoleri, Cerbo 1, Verdelli (L), Merico n.e, Faccioli n.e., Marazzi 8, Invernici 14, Silva 11 , Egeste 7, Zoadelli (L). All. Verderio.

 

© Riproduzione riservata
Commenti