Commenta

Comincia male il 2012 per il Pergo
Sconfitta al “Voltini” contro il Portogruaro

Il Pergo stecca la prima partita del 2012 al “Voltini”, in una domenica pomeriggio fredda, ma soleggiata. Un incontro quello di oggi, tra due squadre nel giro play off, con la sorpresa Portogruaro che giunge a Crema in una formazione alquanto rimaneggiata, visto le tante assenze per via di infortuni e influenze. Obiettivo dei gialloblù era ripetere la prestazione del girone di andata, quando in casa dei veneti venne centrato il primo successo stagionale, ma le cose non si sono ripetute, anzi è arrivata una netta sconfitta, maturata nel corso della seconda frazione di gioco, complice qualche errore di troppo, dopo un primo tempo avaro di emozioni.
Nella prima fase, attivi sulle fasce Adeleke ed il nuovo acquisto Tortolano, ma il gol non arriva a parte uno annullato per offside a Guidetti. Nella ripresa la partita si sblocca  al 59′, quando Corazza approfitta di un errore del debuttante Cicioni e di testa insacca il cross dalle tre quarti di Lunati. Reazione gialloblù prima con Tortolano e poi con Pià, ma al 76’ De Sena raddoppia spedendo di testa in tuffo, un cross di Lunati, il quale si ripete due minuti dopo, invitanto Corazza alla doppietta personale con un preciso diagonale. L’attaccante ospite chiude i conti all’87’: retropassaggio errato dell’altro nuovo acquisto Coletti per Romito, interviene Corazza che dribbla Cicioni e segna il suo personale decimo centro stagionale.
Per il Pergo, alla quarta debacle interna, c’è tempo solo per il gol della bandiera di Guidetti sugli sviluppi del sesto corner della partita.
PERGOCREMA: Cicioni, Celjak, Mattia, Cuomo, Romito, Coletti, Adeleke (64’ Testardi), Romondini, Tortolano, Guidetti, Inacio Pià. All.: Brini
PORTOGRUARO: Bavena, Ragno, Pondaco, Cristante, Radi, Herzan, Liccardo, Coppola, De Sena, Lunati (80’ Santandrea), Corazza (88’ Luppi)). All.: Rastelli.
ARBITRO: Maresca di Napoli
RETI: 59’, 78’, 87’ Corazza, 76’ De Sena, 88’ Guidetti.
NOTE – Terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Coletti, Lunati, Guidetti, Cuomo, Liccardo. Angoli: 6 – 1. Recupero: 2’ + 4’.

© Riproduzione riservata
Commenti