Cronaca
Commenta

Pensionato con 26enne,
famiglia uomo
allarmata: circonvenzione

Nelle attenzioni di una 26enne che vive a Milano nei confronti di un imprenditore cremasco di 64 – ma soprattutto nei 100mila euro da lui versati a favore della madre della giovane, all’estero – i familiari dell’uomo, pensionato, vedono qualcosa di diverso dall’amore. I due si frequentano da circa un anno. Si sono conosciuti nella nostra provincia. Una delle figlie del 64enne (separato) è delegata a operare sul conto dell’imprenditore in pensione e ha notato poco tempo fa il movimento da 100mila euro. Inutili le richieste di spiegazioni (arrivate anche da figure autorevoli che si sono interessate alla vicenda). Sono quindi entrati in scena i carabinieri. La segnalazione è arrivata all’Arma di Bagnolo Cremasco. I familiari, ipotizzando una circonvenzione d’incapace, hanno denunciato il fatto. Il pensionato, come hanno accertato i militari, è convinto che la 26enne, appena sarà possibile, andrà a vivere con lui. Ma è da molto tempo che la ragazza non si fa vedere in zona. Le verifiche sono in corso. Si cercano tracce dei pagamenti e bisognerà valutare nel dettaglio le condizioni psicologiche alla base della scelta del pensionato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti