Un commento

Offanengo, 18enne aggredito
da tre uomini lungo via Brescia
Rapina a vuoto, indagano i carabinieri

Tentata rapina a Offanengo ai danni di un diciottenne. L’episodio è avvenuto intorno alle 22,30 di martedì, in via Brescia. Lo studente a quell’ora stava rincasando quando è stato aggredito da tre sconosciuti, parzialmente travisati. Obiettivo del blitz, un portafogli inesistenti, in quanto il diciottenne era privo di denaro. Sta di fatto che, nonostante posto sotto la minaccia di un coltellino multiuso, il ragazzo ha reagito e ne è nata un colluttazione. I tre sono riusciti a fuggire a bordo di un’automobile mentre il diciottenne,, che nel corpo a corpo ha rimediato qualche graffio, ha dato l’allarme. Sul posto i carabinieri della stazione di Romanengo e i colleghi del Radiomobile che a lungo nella notte hanno cercato, al momento senza esito, di rintracciare i tre rapinatori. Le indagini proseguono serrate.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sabrina

    nn si può pero povero ragazzo se mi trovvo nelle sue condizioni… ero un po in crisi ma io spero che la polizia riesca a prebderli,,..