Commenta

Denunciato albanese
responsabile del furto
alla pizzeria di Rivolta d’Adda

E’ stato deferito in stato di libertà l’uomo che l’8 marzo del 2010, con un complice rimasto sconosciuto, ha spaccato la vetrata della pizzeria “C’era una volta” di Rivolta d’Adda e ha portato a termine il furto. I carabinieri di Rivolta d’Adda, con il contributo del nucleo operativo di Crema, hanno chiuso le indagini con la denuncia di G.A., cittadino albanese senza fissa dimora e clandestino. All’uomo responsabile del furto, i carabinieri sono arrivati anche grazie al contributo del R.I.S. di Parma che hanno esaminato i campioni biologici repertati sulla Ford Escort, rubata il giorno precedente il furto ed utilizzata proprio per commettere il colpo. I reati sono di furto con spaccata e di ricettazione dell’autovettura.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti