Cronaca
Commenta

Anffas, calendario benefico
e un ricettario a prova di dieta
realizzati dai ragazzi

Sono stati presentati presso la sede cremasca dell’Anffas il calendario 2012 e la nuova versione del ricettario realizzati dai ragazzi che frequentano la casa alloggio di Santa Maria dell’associazione diretta da Daniela Martinenghi e presente a Crema dal 1971.

IL TEMA DEL CALENDARIO

Il tema del calendario di quest’anno, giunto alla sua settima edizione, è: “Perché no?”. Un tema che tocca un argomento spesso ritenuto scottante: i desideri delle persone disabili. Spiega Andrea Venturini: “La nostra ha voluto essere soprattutto una provocazione: di fronte ai desideri delle persone disabili e alle loro implicite richieste di realizzarli ci piace pensare che il primo pensiero di chi li ascolta sia proprio: perche no? Si tratta di spostare il punto di vista e di porre l’accento non sulla richiesta, ma sugli ostacoli che ne impediscono il soddisfacimento e lavorare su quelli: questa è la vera sfida da raccogliere nella quale ciascuno può giocare un ruolo importante”.

IL RICETTARIO

Il calendario è composto da scatti realizzati da una serie di fotografi amici dell’associazione, coordinati da Antonio Bonizzoni, che ha curato anche la realizzazione del ricettario, giunto alla sua seconda edizione. Una pubblicazione divisa in 6 sezioni, dall’antipasto al dolce con un’attenzione a frutta e verdura, con ricette testate dai ragazzi nel corso di una serie di laboratori di cucina. I calendari e i ricettari saranno reperibili presso le sedi di Anffas onuls Crema (0373 82670) e in distribuzione presso l’Ipercoop Granrondò e l’ipermercato La Girandola (giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24) e l’Antegnate Shopping Center (a partire da lunedì 19).

 

© Riproduzione riservata
Commenti