Ultim'ora
Commenta

Arriva il bonus bebè
soddisfazione della Lega
A giugno l’emendamento di Soccini

Sarà di 15mila euro lo stanziamento destinato al “bonus bebè” a sostegno delle famiglie cremasche. Questa la decisione della giunta guidata dal sindaco Bruno Bruttomesso, che sostanzialmente riprende un emendamento al bilancio previsionale 2011, proposto dal consigliere comunale Matteo Soccini della Lega Nord e approvato lo scorso giugno dal consiglio comunale. “Con molto piacere ho appreso della delibera approvata nell’ultima giunta comunale che istituisce un bonus di 250 euro a favore dei nuovi nati – dice il consigliere del Carroccio, Soccini – un’idea avanzata e resa possibile, per mezzo di un emendamento al bilancio di previsione 2011 presentato dal gruppo consiliare della Lega, approvato praticamente all’unanimità dal consiglio. Tra l’altro l’importo oggetto dell’emendamento era di 30mila euro, quindi il doppio di quanto impegnato oggi dalla giunta”. L’esponente del partito di Bossi continuerà comunque a seguire questo tema: “In attesa di leggere i contenuti del regolamento per l’erogazione, sul quale non mancherò di presentare eventuali suggerimenti migliorativi – dice Soccini – mi auguro di poter ritrovare nel bilancio di previsione 2012 uno stanziamento che riproponga il bonus anche il prossimo anno, attingendo se possibile dai fondi non impegnati per l’anno corrente”.

© Riproduzione riservata
Commenti