Ultim'ora
Commenta

Comune, terzo giorno senza riscaldamento
Tecnici al lavoro, intanto i dipendenti
si portano le stufette da casa

Terzo giorno senza riscaldamento negli uffici di piazza Duomo del Comune e in quelli attigui, occupati dalla Pro Loco. A mettere il dito nella piaga, in mattinata, è stato proprio il presidente dell’associazione che si occupa della promozione del turismo in città, Luigi Ferrigno, che a margine della presentazione del libro scritto a quattro mani da Piero Carelli e Vittorio Dornetti, ha voluto scusarsi con gli intervenuti “per il freddo della sala, che, però, non dipende da noi”. Il problema all’impianto del riscaldamento comunale è conosciuto da lunedì pomeriggio. Nonostante i tecnici siano da allora al lavoro, la soluzione non è ancora stata trovata. Molti dipendenti si sono così organizzati con piccole stufette portate da casa,  in attesa che le noie tecniche siano risolte.

 

© Riproduzione riservata
Commenti