Commenta

Monteverdi, concerto di Natale
al teatro San Domenico
Appuntamento con la soprano Mercier

Il coro “Claudio Monteverdi” di Crema propone un concerto lirico-corale in occasione del Natale. L’appuntamento è domenica 18 dicembre alle 17.30 al teatro San Domenico con un repertorio ricco di sonorità differenti sotto la direzione del maestro Bruno Gini. Ad accompagnare l’ensemble vocale ci saranno le mani del maestro Mauro Bolzoni, insegnante e pianista cremasco pluripremiato, arricchito dai violini di Maria Press e Archimede de Martini. La delicata esibizione del complesso corale sarà impreziosita dalla splendida voce del soprano Veronique Mercier, che nonostante la giovane età vanta un curriculum di successi canori con debutti nazionali ed europei. Un ricco repertorio raccoglie brani di differente provenienza ed ispirazione musicale, che spaziano dai classici natalizi a ritmi incalzanti come la Tarantella di Rossini o il Punto de Habanera di Adam. L’esibizione si apre sulle note dell’Inno a Venere, tratto dall’opera “Ero e Leandro” dell’illustre concittadino Giovanni Bottesini, un brano ricco di pathos che la Mercier torna ad interpretare in onore del compositore cremasco. Spaziando invece tra i grandi nomi della corale internazionale si approda alla dolcezza dei brani di Hahn come L’heure exquise alternati con pezzi altrettanto melodici di Mendelssohn e Rachmaninoff, fino a spezzare la tradizione con un breve repertorio lirico spagnolo tratto dalle opere di Granados. Non può mancare in conclusione un classico della tradizione come O Holy Night di Adam, augurio che sigilla un pomeriggio in musica di alto livello e ricco di emozioni.

 

© Riproduzione riservata
Commenti