Commenta

Sindacato autonomo di polizia:
ecco il calendario benefico 2012
Fondi devoluti all’Anffas
e all’associazione Diversabilità

– Foto Giulio Giordano

 

È stato presentato oggi pomeriggio, presso la galleria del comune di Crema, il calendario 2012 realizzato dalla sezione cittadina del Sindacato autonomo di polizia (Sap). Una presentazione avvenuta nel corso di un breve, ma significativo incontro al quale hanno partecipato oltre al segretario provinciale del Sap Gianluca Epicoco e ai membri della segreteria sezionale di Crema, il sindaco Bruno Bruttomesso, il vicequestore e dirigente del commissariato di polizia di Crema Daniel Segre e i rappresentanti delle associazioni di volontariato cui sarà devoluto il ricavato, quest’anno Anffas onlus Crema e associazione Diversabilità onlus di Ripalta Cremasca. Nell’introduzione, il segretario provinciale Sap Epicoco ha sottolineato come il sindacato che rappresenta sia quello maggioritario in provincia, soffermandosi soprattutto sul fatto che al Sap si può associare la parola solidarietà. Infatti non sono mancate, nel corso degli anni, le inziative a favore di chi ha bisogno, promosse dal Sap cremonese e cremasco. Basti pensare ad esempio al tir carico di generi alimentari e vestiario, fatto pervenire nei Balcani, all’epoca del conflitto che insanguinò l’ex Jugoslavia negli anni novanta, o ad analoghi aiuti per una missione in Perù. Questa volta con i proventi dalla vendita del calendario, si potranno aiutare i ragazzi dell’Anffas di Crema e dell’associazione Diversabilità di Ripalta Cremasca, presenti in comune con una loro delegazione e i quali hanno preso parte agli scatti del calendario, che si potrà avere con un’offerta volontaria a partire da sabato presso i gazebi allestiti al mercato (ore 9/12) e in piazza Duomo e piazza Garibaldi (ore 15/18). Soddisfazione e speranza nelle parole di Giovanna Barra dell’associazione Diversabilità, presente anche Andrea Venturini per l’Anffas. Infine Epicoco ha espresso il ringraziamento del Sap al questore di Cremona Antonio Bufano, che per gli scatti presenti nel calendario ha autorizzato l’utilizzo di divise e auto della Polizia di Stato.

Ilario Grazioso

 

 

 

FOTOGALLERY CALENDARIO


 

© Riproduzione riservata
Commenti