Commenta

Camionista investe
il cane, cacciatore
spara per fermarlo

Intervento dei carabinieri di Bagnolo Cremasco

Un’autocisterna investe il cane, un setter inglese. Il proprietario dell’animale, un cacciatore, imbraccia allora il fucile e decide di esplodere due colpi in aria per far fermare il mezzo pesante. Il veicolo, adibito al trasporto di latte, viene però accidentalmente colpito (lievi danni alla parte posteriore). Gli accertamenti sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di Bagnolo Cremasco (tutto è avvenuto proprio nel territorio bagnolese; l’uomo armato era impegnato in una battuta di caccia in località Moso). Concluse le verifiche, i militari dell’Arma hanno deferito in stato di libertà alla procura di Crema il cacciatore, un operaio italiano di 48 anni (S.P.), per danneggiamento aggravato e spari ed accensioni pericolose in luogo pubblico. Ritiro di fucile e munizioni. Cane ferito.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti