Commenta

Con hashish
da spacciare,
20enne arrestata

Nell’auto, 100 grammi di hashish. Nella sua stanza, quanto necessario per la preparazione e il confezionamento di dosi. Una ragazza di vent’anni (C.F.), residente a Casaletto Ceredano, è stata arrestata per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio nella tarda serata di domenica, nel corso di un servizio antidroga dell’aliquota operativa dei carabinieri. I militari hanno bloccato la giovane a bordo della sua macchina. Nascosta nell’abitacolo, una panetta di hashish da circa 100 grammi. L’attenzione dell’Arma si è poi spostata sull’abitazione della 20enne. La perquisizione ha fatto emergere la presenza di un bilancino elettronico di precisione, di pellicola in cellophane trasparente e di altro materiale utile per le dosi. Tutto è stato trovato nella camera da letto della ragazza. Passata la notte nelle camere di sicurezza, C.F. è arrivata lunedì pomeriggio in tribunale per il rito direttissimo. Ha patteggiato un anno di reclusione, con la condizionale (ora è libera).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti