Commenta

Gli italiani non comprano?
Ci si rivolge ai cinesi
Locali e abitazioni in vendita
su un sito specializzato

cinese ev

Tempo di crisi, tempo di vendere le proprie attività. E soprattutto tempo in cui chi mette in vendita vuole arrivare all’obiettivo il prima possibile, e chi è intenzionato a comprare spesso non riesce per la difficoltà ad accedere ad un mutuo. Ed ecco quindi che chi vuole vendere guarda ad oriente, o meglio alla Cina, rivolgendosi ai tanti cinesi residenti in Italia, che prima gestivano solo ristoranti etnici, poi sono passati dagli involtini primavera, al sushi giapponese e al tessile con fiorenti attività in alcune zone d’Italia e di conseguenza ai banchi dei mercati, anche storici, per arrivare ad attività commerciali, soprattutto bar e ristoranti. Ed è a loro che ormai si rivolgono i gestori che vogliono cedere la propria attività. Migliaia sono, infatti, i privati cittadini, gli esercenti e i piccoli imprenditori in tutta Italia che si rivolgono al sito www.vendereaicinesi.it. Una vetrina con annunci di ogni genere, dalle attività commerciali, alle case, ai capannoni fino ai beni di lusso.

E anche la provincia di Cremona, dove gli imprenditori che gettano la spugna non mancano, ha scoperto questo possibilità, e in molti hanno messo in vendita le proprie attività sul sito. Annunci e inserzioni scritte nella doppia lingua, in italiano e in cinese e che vengono diffusi sui giornali solitamente acquistati dagli asiatici.  Una moda non nuova nel territorio dove già parecchi bar sono gestiti da cinesi.

Tra le occasioni ghiotte per i cinesi nel Cremasco si trovano attività commerciali e di ristorazione come il Terzo Tempo a Pianengo, 270 metri quadrati per il locale  e 110  tra cucine, dispense, ufficio, spogliatoi. A questo si aggiunge l’esterno con una cinquantina di coperti e un bancone del bar. Un locale nato nel 2008 e sempre molto frequentato, che si trova direttamente sulla 591. Oppure il  30 e Lode nella zona dell’Università di Crema, o il ristorante cinesi di Ombriano, che viene venduto con annessi due piani abitativi. Non mancano le abitazioni come un appartamento a Pandino e uno a Soresina oppure un capannone di 1100 metri quadrati nella zona industriale di Vaiano Cremasco. Annunci quindi in tutta la provincia rivolti agli asiatici: se gli italiani non comprano più spazio ai cinesi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti