granrondo
Ven 19 Settembre, 2014

    strip_peugeot_nuova_ok

Cocaina, hashish e contanti,
fermati tre giovani:
due arresti

8 settembre, 2012   // 0 Commenti

Immagine 007

Cocaina e hashish: due giovani cremaschi arrestati. L’altra notte i carabinieri del nucleo radiomobile con quelli di Camisano hanno arrestato a Casaletto Vaprio due giovani trovati in possesso di cocaina destinata allo spaccio.

Si tratta di Michel B. 26enne di Trescore Cremasco, già conosciuto alle forze dell’ordine e di Gimi Daniel C., 21enne di Sergnano. I due sono stati fermati a bordo di una Chevrolet Matiz, condotta da Michel, di proprietà della famiglia, con a bordo anche un fratello 19enne risultato completamente estraneo e rilasciato al termine degli accertamenti. Durante la perquisizione, invece, il sergnanese è stato trovato in possesso di tredici dosi di cocaina suddivisa in piccoli sacchetti per circa sette grammi complessivi e di contanti per quattrocentocinquanta euro.

La perquisizione presso l’abitazione ha consentito il rinvenimento del consueto materiale per il confezionamento della droga. Invece, presso l’abitazione di Michel sono stati trovati centotredici grammi di hashis, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e contanti  per trecentotrenta euro. Entrambi i giovani sono stati condotti alla casa circondariale di Cremona, mentre le sostanze stupefacenti, i bilancini e il denaro sono stati sequestrati. Anche l’auto è stata sequestrata in quanto senza assicurazione.

Dei due solo il trescorese era già conosciuto alle forze dell’ordine fin da minorenne quando aveva danneggiato alcune vetture in sosta fuori da un pub di Crema e per aver condotto l’auto in stato alterato e senza patente. Di recente al 26enne è stato attribuito anche uno scippo.

 

 

 

 

 


Tags:

carabinieri

casaletto vaprio

cocaina

crema

hashish

sergnano

spaccio

trescore





Potrebbero interessarti anche

I nostri utenti possono esprimere liberamente la propria opinione. Solo i commenti provenienti da utenti verificati andranno direttamente online. Ricordiamo che è necessario attenersi alla Policy di utilizzo di www.cremonaoggi.it, www.cremaoggi.it e www.oglioponews.it: evita gli insulti, le accuse senza fondamento, le volgarità e mantieniti nel tema della discussione insieme alle migliaia di persone che regolarmente ci seguono. La libertà d'espressione è una grande conquista, difendila con un uso appropriato del tuo diritto.
    ascom163x55jpg associazioneindustriali163x55jpg cna163x55jpg lombardia163x55jpg liberaartigiani163x55jpg asvicom163x55jpg unicatt163x55jpg